Il tuo Architetto a Milano

Dichiarazione sostitutiva per Previsione di impatto acustico

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER PREVISIONE DI IMPATTO ACUSTICO
Quando si può faRE?

La Regione Lombardia ha stabilito alcune casistiche relative ad attività per le quali si può ricorrere alla Dichiarazione Sostitutiva… PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DI PREVISIONE DI IMPATTO ACUSTICO DEI CIRCOLI PRIVATI E PUBBLICI ESERCIZI

In questi casi la Dichiarazione può non essere richiesta ad un tecnico acustico ma può essere resa direttamente dal titolare/gestore dell’attività da sottoporre ad analisi. Il titolare/gestore si assume (come in ogni dichiarazione sottoscritta) la responsabilità di quanto dichiarato:

A) Documentazione predisposta in forma semplificata di dichiarazione sostitutiva resa dal titolare /gestore del circolo privato o pubblico esercizio
La documentazione di previsione di impatto acustico è resa in forma di dichiarazione sostitutiva da parte del titolare/gestore se il pubblico esercizio o il circolo privato rientra in uno dei seguenti casi (le condizioni elencate in ciascun caso devono essere tutte rispettate).
La documentazione consisterà nella dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del dPR 445/2000, contenente tutti gli elementi che caratterizzano il caso.
Caso 1) a) Orario del pubblico esercizio compreso tra le ore 6:00 e le ore 22:00 b) Assenza di impianti di diffusione sonora in esterno c) Non viene effettuato DJ Set d) Non viene effettuata musica dal vivo
Caso 2) a) Strutturalmente NON connesso con edifici con destinazione d’uso residenziale comprese le strutture socio sanitarie e assistenziali a carattere residenziale. b) Situato a più di 50 metri da edifici ad uso residenziale comprese le strutture socio sanitarie e assistenziali a carattere residenziale. c) Assenza di impianti di diffusione sonora in esterno d) Non viene effettuato DJ Set e) Non viene effettuata musica dal vivo
Caso 3) a) Assenza di impianti di diffusione sonora con potenza complessiva (non computando i televisori nel calcolo) superiore a 100 watt RMS e assenza di subwoofer. b) Assenza di impianti di diffusione sonora in esterno. c) Non viene effettuato DJ Set. d) Non viene effettuata musica dal vivo. e) Assenza di impianti di trattamento dell’aria installati in ambiente esterno oppure presenza di un unico impianto di trattamento dell’aria installato in ambiente esterno o di impianto centralizzato non ad uso esclusivo del pubblico esercizio. f) Assenza di plateatico esterno o presenza di plateatico esterno con presenza al massimo di 12 posti a sedere e fruibile esclusivamente dalle ore 6.00 alle ore 24.00.

Regione Lombardia - Modalità e criteri tecnici di redazione della documentazione di PREVISIONE DI IMPATTO ACUSTICO e di VALUTAZIONE PREVISIONALE DEL CLIMA ACUSTICO

Al di fuori dei succitati casi è necessario rivolgersi ad un Tecnico Acustico, come indicato nello stesso documento al punto successivo:

B) Documentazione redatta da tecnico competente in acustica ambientale Qualora il circolo privato o il pubblico esercizio non ricada nei casi di cui alla lettera A), la documentazione di previsione di impatto acustico viene redatta da tecnico competente in acustica ambientale e deve contenere almeno le informazioni riportate di seguito.
Per facilitare la redazione della documentazione, sono anche 9 indicate alcune ipotesi cautelative che il tecnico competente non è comunque vincolato a seguire. L’adozione di ipotesi diverse rispetto a tali ipotesi cautelative deve essere però motivata, documentata e richiede valutazioni di dettaglio da parte del tecnico estensore della documentazione.

Regione Lombardia - Modalità e criteri tecnici di redazione della documentazione di PREVISIONE DI IMPATTO ACUSTICO e di VALUTAZIONE PREVISIONALE DEL CLIMA ACUSTICO

Autocertificazione di Impatto Acustico:
un piccolo aiuto

Nella pagina dedicata a Come Compilare l’Autocertificazione di Impatto Acustico per Pubblici Esercizi e Circoli Privati, vi spieghiamo passo passo come compilare tale documento, ricordando che le Autocertificazioni implicano l’assunzione di responsabilità penali in caso di false dichiarazioni (anche senza dolo ma derivanti dalla scarsa conoscenza della materia)

Acustica
Ambientale

APE - Certificato Energetico

Arredo su
Misura

Pratiche
Catastali

Pratiche
Edilizie

Progettazione
Architettonica

Ristrutturazioni
Edilizie

Acustica Ambientale

APE - Certificato Energetico

Arredo su Misura

Pratiche Catastali

Pratiche Edilizie

Progettazione Architettonica

Ristrutturazioni Edilizie

Contattaci senza impegno

ti risponderemo il prima possibile